Noleggio con riscatto di ponteggio da facciata

Visualizza il Manuale Italiano

In tutti i lavori di edilizia e ristrutturazione il costo ponteggio ha un impatto importante. In particolare quando si tratta di un rifacimento di una facciata condominiale o il rifacimento di un tetto. Conoscere il costo del noleggio ponteggi al mq è un tema utile per confrontare i preventivi edili. Obiettivo di articolo è di aiutarti a valutare quanto costa noleggiare ponteggi analizzando le possibili voci di un listino prezzi di noleggio ponteggi del 2021.

Si è voluto essere trasparenti fin da subito, proprio sul fatto prezzo. Oggi i ponteggi sono difficili da trovare e non solo, hanno un costo molto alto. Grazie ad un sistema Rent to Buy gestito dalla società esterna SICI Srl è possibile acquistare il ponteggio come se fosse a noleggio, vediamo assieme come!

Proposta di contratto di noleggio a lungo termine:

Il contratto di noleggio a lungo termine è una formula finanziaria molto conveniente in quanto:

  • Non necessita di esborso finanziario
  • È interamente deducibile senza limiti
  • Consente un ammortamento anticipato fiscalmente valido
  • Non viene contabilizzato nell’attivo
  • Non aumenta  le immobilizzazioni
  • L’iva è integralmente deducibile
  • E’ consentito il subnoleggio
  • Il bene può essere riscattato o riconsegnato
  • Il risparmio fiscale riduce notevolmente il costo del noleggio
  • L’operazione finanziaria non viene censita alla centrale rischi
  • Non interviene sul rating dell’azienda
  • Non incide sugli studi di settore
  • Consente un notevole risparmio finanziario

Un esempio di noleggio lungo termine su 10000 mq di ponteggi per edilizia con durata 5 anni:

  • Ammortamento fiscale 12,5% durata 8 anni
  • costo dei beni 900.000 euro + IVA 22%
  • importo noleggio mensile 20.362,50 euro + Iva 22%
  • pari a 2,036 euro + iva 22% per mq al mese
  • costo totale noleggio 1.221.750 euro
  • costo noleggio 321.750 euro
  • maggior valore di deducibilità 959.250 euro
  • risparmio fiscale IRES+IRAP 300.245,25 euro
  • costo effettivo del noleggio 21.504,75 euro
  • costo finanziario complessivo 921.504,75 euro
  • quota riscatto 5% 45.000 euro (facoltativo)

Confronto con acquisto di beni durevoli con ammortamento fiscale:

  • acquisto beni 600.000 euro
  • costo del denaro 20% in cinque anni 120.000 euro
  • maggior valore delle attività 1.980.000 euro in 8 anni
  • quota fiscale 554.400 euro in 8 anni esclusa IRAP
  • costo finanziario complessivo 1.274.400 euro

Risparmio finanziario complessivo 352.895,25 euro

Nel caso di riconsegna dei beni viene riconosciuta una quota minima garantita del 22% e massima del 40% da stabilire con valutazione sul probabile valore di mercato dei beni va da se che tale plusvalenza e’ soggetta a tassazione nel caso di riscatto non c’e’ plusvalenza, in definitiva i costi reali dell’operazione per l’azienda cliente sono:

costo finale dell’operazione 921.504,75

riconsegna materiale si ipotizza media 33% 300.000

costo complessivo di tutta l’operazione 621.504,75

se poi ci aggiungiamo il risparmio finanziario rispetto ad una operazione tradizionale di finanziamento pari a euro 352.895,25

costo reale  268609,50 pari a 26,86 euro a mq

In parole povere…

come si può vedere pur sembrando assurdo pagando i beni il 71% in più (33% margine commerciale 38% costo del noleggio in 5 anni) per effetto della fiscalità si ottiene di pagare i beni meno della metà.

Inoltre il piano finanziario prevede di iniziare a pagare la quota di noleggio solo alla consegna dei beni cio’ comporta di avere a disposizione i beni senza esborso finanziario ma salvo approvazione della pratica di fido.

I termini di consegna sono dal perfezionamento dell’ordine che avverrà dopo la delibera di finanziamento secondo la calendarizzazione del produttore in ogni caso fino ad un massimo  di 60 giorni lavorativi, il mancato rispetto di tale termine produrrà l’inefficacia del contratto.

È data facoltà del rivenditore di provvedere entro lo stesso termine di sostituire l’ordine con beni delle stesse caratteristiche qualitative eventuali ribassi saranno a vantaggio del cliente.

L’importo del finanziamento verrà pagato in cinque anni integralmente deducibile secondo le annualità.

L’assicurazione obbligatoria contro furti incendi e calamità naturali in caso di contratto di riacquisto dei beni, è integralmente a carico del rivenditore.

Il contratto di riacquisto verrà perfezionato contestualmente al contratto di noleggio.

Resta ferma la facoltà del cliente di scegliere l’opzione di riscatto.

Per poter ordinare il prodotto vi preghiamo di inviarci richiesta scritta direttamente a:
info@ivanomonti.com

  1. Dati vostra società
  2. Contatto telefonico
  3. Nome del referente
  4. Lettera di intento per parere preventivo
  5. Vi risponderemo con un parere preventivo entro 48 ore
  6. Definizione ordine definitivo
  7. Raccolta documenti per delibera di finanziamento su ordine definitivo
  8. Delibera entro sette giorni lavorativi
  9. Contrattualizzazione dell’ordine
  10. Consegna dei beni verifica ed inizio contratto di noleggio
  11. Contrattualizzazione della eventuale opzione di riacquisto.

Grazie per la vostra gentile attenzione, richiedete un preventivo inviandomi un email.